Home / Blog / Zaino rigido: guida alla scelta

Zaino rigido: guida alla scelta

zaino-rigido-belkin

Lo zaino: accessorio irrinunciabile

Se prima scegliere uno zaino era solo prerogativa per i più giovani all’inizio della scuola, adesso gli zaini sono utilizzati da tutti per ogni occasione. Nel settore degli zaini c’è l’imbarazzo della scelta, per tessuti, forme e accessori. Scegliere uno zaino non è più solo questione di estetica, ma diventa una scelta imporante perchè sarà il compagno dei nostri spostamenti, sia per il lavoro, sia per le escursioni.

Lo zaino è una dotazione irrinuciabile sempre più presente tra gli accessori di chiunque, uomini, donne, giovani e un po’ meno giovani, perchè sono sempre più numerosi gli oggetti strettamente necessari da portare con noi, anche per i brevi spostamenti in città e al lavoro.

Vogliamo pensare a tablet, caricatori,a tutti quei dispositivi digitali a cui non possiamo proprio rinunciare, con relativi accessori? Se portare con te questi oggetti è cosí importante, allora lo zaino è la scelta più comoda, perchè ti permette di non rinunciare a niente, avere tutto con te, ed avere sempre le mani libere!

 

L’utilità dello zaino rigido

Al primo posto nella scelta dello zaino non vi è tanto l’aspetto estetico ma soprattutto la sua funzionalità, è necessario valutare le caratteristiche più adatte alle nostre esigenze.

Se gli oggetti che trasporti sono delicati, come tablet, fotocamere, insomma oggetti da proteggere da colpi o umidità, quel è la caratteristica più importante dello zaino ideale? Deve esserci la garanzia che lo zaino protegga gli oggetti dalla pioggia e dagli urti, e a questa esigenza tanto imporante solo uno zaino risponde in pieno per le sue caratteristiche: si tratta dello zaino rigido.

Gli zaini rigidi sono spesso preferiti alle valige e alle borse a tracolla o da portare a mano, soprattutto quando è necessario portare carichi pesanti per lunghi tragitti, e perchè permettono di avere le mani libere e trasporare il peso sulle spalle, con una migliore distribuzione del peso.

Gli zaini rigidi permettono di bilanciare nel miglior modo il carico sulla schiena perchè il peso trasportato su uno zaino è più vicino al baricentro della persona.

Solitamente lo schienale degli zaini di media e grande capienza è robusto e rigido, realizzato specificamente per trasportare carichi elevati, e lo zaino che è rigido in tutta la sua struttura permette che l’ergonomia dello zaino resti costante indipendemente da come il peso sia distribuito al suo interno.

 

zaino-slim-belkin

Le caratteristiche dello zaino rigido

La comodità di uno zaino rigido è il supporto che offre al trasporto del peso, soprattutto se di grande dimensione, anche grazie ad una cintura imbottita allacciabile sui fianchi, che insieme agli spallacci assicura un miglior bilanciamento del carico, senza gravare eccessivamente sulla schiena, ma equilibrandolo su tutto il corpo.

Se gli schienali sono in molti modelli ergonomici e robusti, sempre più in commercio si trovano zaini completamente rigidi, questo per venire incontro alle necessità degli utilizzaori: dagli amanti del trekking, all’utilizzo dello zaino per i motocicilisti, o molto più semplicente lo zaino rigido è scelto per assicurarsi che gli oggetti trasportati siano protetti da qualsiasi urto, in particolar modo tutti quegli oggetti di precisione, o tecnologicici, che sono compagni di viaggio irrinunciabili.

Nella scelta di uno zaino rigido risulta importante controllare la dotazione di soluzioni accessorie, la sua funzionalità, l’impermeabilità, la capienza e l’opportunità di garantire sicurezza agli oggetti che verranno custoditi al suo interno.

Il primo passo per scegliere uno zaino rigido è sapere quale sarà il suo utilizzo, ed in base a questo decidere quali devono essere tutte le caratteristiche ideali di volume, forma, dimensione, tessuto e struttura, nonché il peso del solo zaino rigido, e i sistemi di regolazione.

La comodità di uno zaino rigido è la possibilità di trasporate oggetti con la sicurezza che non subiscano danni da urti o colpi involontari,o siano protetti dall’umidità, dunque non solo se si stratta di oggetti delicati, ma anche per abiti e libri.

Lo zaino rigido è una soluzione agile, comoda e che assicura la protezione del suo contenuto.

Molte case di produzione offrono validi modelli di zaino rigido, dalle marche low cost sino a oggetti di design che assicurano resistenza dei materiali e sicurezza del trasporto.